Speciale Shuzo Oshimi: Sweet Poolside

La scoperta di sé e del bello tra imperfezioni e difetti

Dopo Avant-garde Yumeko e Yutai Nova - Viaggi Astrali, continuiamo a celebrare il genio creativo del maestro Shuzo Oshimi con altre due opere inedite e già attesissime dai tanti fan del sensei.

C'è chi ha troppo, e chi troppo poco... Almeno, questo è quello che all'apparenza caratterizza Yoshihiko e Ayako, compagni del club di nuoto che si trovano a vivere problemi opposti: lui è del tutto glabro, lei, invece, presenta un'eccessiva peluria.
Una differenza, questa, che finirà per unirli, non solo nella vergogna per il proprio corpo...

A grande richiesta arriva in Italia SWEET POOLSIDE, volume unico che ancora una volta mostra il grande talento di questo geniale mangaka nel raccontare le imperfezioni che rendono speciali gli esseri umani, come spiegato dalle parole dello stesso maestro Oshimi, che ci parla anche della sua esperienza lavorativa su questa sua creazione:

Un ragazzo complessato perché non gli crescono i peli incontra una ragazza che invece ha il complesso di essere troppo pelosa. Poi le rade i peli. È un'opera che cerca di esplorare e sviluppare le possibilità dell'argomento "peli". Una storia al confine tra la perversione e la giovinezza, tra due ragazzi nell'età prima che la loro sessualità sia definita. È stata la prima serie, anche se breve, e l'ho disegnata brancolando nel buio, andando per tentativi.

Una storia che si dipana attraverso gli eccessi che rischiano di rovinarci la vita per un intenso racconto che si è guadagnato anche un fortunato adattamento live-action.

La creatività trova sempre le vie più inaspettate per manifestarsi e, a volte, è l'unico rimedio per sopravvivere a quei fastidiosi difetti che troppo spesso offuscano la vera bellezza di ciascuno.

Sweet Poolside vi dà appuntamento in fumetteria e online dal 18 giugno!

© Shuzo OSHIMI/Kodansha Ltd.

Sweet Poolside

Data d'uscita: 18/06/2020

€ 7,00
€ 6,65