Perfect Crime

Debutta il crudo seinen manga di Arata Miyatsuki e Yuya Kanzaki

Un sicario si aggira nei parchi, sempre in attesa di un ingaggio. Riconoscerlo è facile: ha le iridi rosso sangue e dei modi insoliti.
Se state cercando qualcuno che vi aiuti a liberarvi di una persona scomoda, qualunque siano le vostre ragioni, Tadashi Usobuki è l'uomo che fa per voi, perché solo lui sa come compiere il crimine perfetto.

Se amate le storie cupe e dai torbidi risvolti psicologici, questo mese non potete perdervi PERFECT CRIME (Funohan), il crudo seinen manga sceneggiato da Arata Miyatsuki e disegnato da Yuya Kanzaki.

Una sorprendente sfida alla logica e alla legge basata sul potere della mente e della suggestione, un gioco sadico e morboso che si fa beffe della morale e in cui i ruoli di mandante, killer e vittima si intrecciano e si confondono.

Non serve un'arma per uccidere una persona, basta conoscere l'animo umano per distorcere la realtà e manipolare situazioni, sentimenti e percezioni come semplici burattini, mettendo così in scena un delitto senza colpevole.

Attenti all'uomo in completo scuro: il suo sguardo uccide senza lasciare traccia.

Tadashi Usobuki è pronto a guidarvi verso la morte tra le pagine del volume 1 di Perfect Crime, in fumetteria e online dal 22 marzo, disponibile fino al 22 aprile allo speciale cut price di soli 1,99 €!

© Arata Miyatsuki / Yuya Kanzaki / SHUEISHA