50 anni di Cavazzano!

Per il cinquantenario della sua carriera come autore disneyano, il Maestro Giorgio Cavazzano torna su Topolino con un omaggio a Corto Maltese

 

Correva l’anno 1967.
A luglio, sulla rivista Sgt. Kirk, faceva la sua prima comparsa un racconto a fumetti scritto e disegnato da Hugo Pratt, all’epoca accolto abbastanza timidamente ma destinato a fare la storia del fumetto…
Il 13 agosto, nel numero 611 di Topolino, veniva pubblicata Paperino e il singhiozzo a martello, prima storia interamente disegnata da un artista veneziano — già inchiostratore del Maestro Romano Scarpa — destinato a diventare una colonna della scuola Disney italiana e del fumetto in generale…
A cinquant’anni di distanza, Una ballata del mare salato, prima storia a fumetti in cui compare il leggendario Corto Maltese, e Giorgio Cavazzano si incontrano sulle pagine di Topolino, con una parodia Disney di quella storica avventura, scritta per l’occasione da Bruno Enna e disegnata dal Maestro Cavazzano.
In continuità con la tradizione degli omaggi fumettistici degli ultimi due anni, che ha visto Topolino vestire i panni di Dylan Top e di Topolinix — nonché la pubblicazione di una storia di Ciccio Never —, Topo Maltese – Una ballata del Topo salato rientra anche all’interno della celebrazione per il cinquantenario di Cavazzano come autore disneyano, ricchissima di iniziative editoriali e non solo, a partire appunto dal numero 3197 di Topolino (in uscita il 1° marzo), dove i lettori potranno trovare, oltra alla prima parte della storia, un’intervista agli autori in cui Cavazzano ricorda il suo incontro con Pratt e di come avesse contribuito all’ispirazione del suo Capitan Rogers.
Sul fronte appuntamenti, per l’inizio di marzo ne sono previsti due a Milano e dintorni. Il 2 marzo, dalle 18.30, al WOW - Spazio fumetto di Milano, il Maestro veneziano incontra lettori e ammiratori per chiacchierare a tutto campo, dalla sua carriera alla sua ultima opera. Sabato 4 marzo, alle 16.30, presso Rho-Fiera Milano, Cavazzano viene insignito del Premio Cartoomics 2017, nel corso dell’omonima manifestazione di cui è ospite speciale.
Alla fiera milanese, oltre alla versione con copertina variant del numero del Topo (sempre opera del Maestro), comincia la carrellata di edizioni speciali dedicate all’artista, a partire da un prestigioso Art Portfolio da collezione, contenente 8 litografie con i bozzetti e gli studi per Topo Maltese, anche in versione deluxe con gli autografi dell’autore. Inoltre, per l’occasione viene lanciata la nuova collana Tesori Made in Italy, i cui primi sei volumi contengono cinquanta storie (per cinquant’anni!) disegnate da Cavazzano, che ne attraversano la carriera, lo stile e l’evoluzione artistica.